Dekoro88

Chi siamo

cropped-Logo-DeKoro.jpg

DeKoro NB: non solo Gospel è una formazione corale pop/gospel nata nel 2009 e con all’attivo già numerosi concerti in tutta Italia. Si compone di circa 30 musicisti professionisti e semiprofessionisti, diretti da Bruno Corazza, che è inoltre  l’arrangiatore di alcuni dei brani in repertorio. È accompagnata al pianoforte da Lorenzo Ditta. I solisti operano nella realtà musicale da vari anni. La formazione nasce dall’esperienza settennale del Vocal Journey Gospel Choir, avente sede presso la Scuola di Musica L’Ottava Tuttaltramusica di Roma; il coro era diretto dal maestro Claudio Fabro che ne ha curato il repertorio, la tecnica vocale e il suono in tutte le sue sfumature, portandolo ad esibirsi nelle più prestigiose locations romane quali il Classico Village e l’Auditorium Parco della Musica.

906290_768610446493890_6939914022004095124_o

Segue il curriculum del direttore, del pianista e dei solisti, nonché l’elenco completo dei coristi.

Bruno Corazza

Bruno CorazzaTra il calcio e la musica ha sempre scelto, anche inconsciamente, la seconda, tant’è che si racconta che nelle grandi attese dell’attacco della squadra avversaria si dilettasse in arzigogolati virtuosismi canori. Da lì la strada nella scelta formativa e professionale è stata tutta in discesa e dopo aver assaggiato e carpito segreti e misteri della tecnica e dell’interpretazione vocale da alcuni grandi e generosissimi maestri (altrimenti che maestri sono) quali Pierluca Buonfrate, Arianna Todero, Raffaella Misiti, Claudio Fabro e Andrea Rodini, decide di andare ad esplorare la didattica oltreoceano ed approda al Musicianss Institute di Los Angeles, California. Dopo essersi diplomato nei corsi VIT (Vocal Institute of Technology) e RAP (Recording Artist Program), aver scritto un paio di canzoni ed aver conosciuto illuminate e illuminanti creature, curioso di rinvestire alcune delle esperienze americane nel paese della buona musica, torna in Italia e scrive e pubblica Records, il suo primo EP. Da lì le ispirazioni e gli intrecci che nasceranno sono tutti fecondi. La “corrispondenza di amorosi sensi” con Raffaella Misiti, maestra di “canzoni non allineate” e cantante storica di Acustimantico, farà da ponte e fil rouge per una serie di altre trame che andranno intessendo la storia artistica di quel “calciatore mancato”. Tra le varie, quella con Francesca Caprioli, con cui collabora da 10 anni dando luogo a forme diverse, linguaggi altri, abbracci fecondi tra parola e musica tra cui “Incantastorie”, spettacolo di musica e narrazione liberamente tratto da Le Petit Prince in cui si diverte a cimentarsi nei ruoli di direttore musicale, arrangiatore e performer, la canzone “Equilibri” contenuta nel progetto Records, e la rassegna “Fabrica – musica e letteratura in costruzione”, di cui è direttore musicale, arrangiatore e performer e che dal 2010 lo vede destreggiarsi, assieme alla talentuosissima attrice Livia Saccucci, su temi diversi, inventati appositamente ogni mese per cimentarsi su nuove armonie, nuovi racconti. E poi arriva il momento della carriera da turnista. Dopo aver molto Brunocorazzato con l’EP Records in giro per locali, localetti, localoni, tane del Bianconiglio (oh God I’m late!) e rassegne musicali (The Place Lab), la sua esperienza di non calciatore lo vede cimentarsi in veste di vocalist nelle seguenti trasmissioni tv: 2008 – “Serata D’Onore” condotta da Pippo Baudo, orchestra del M° Bruno Biriaco 2010 – “24000 voci” condotta di Milly Carlucci 2011 – “150” condotta da Pippo Baudo e Bruno Vespa, orchestra del M°Vito Lo Re 2012 – Omaggio a Mino Reitano, orchestra del M°Renato Serio e in eventi quali il Redbull Music Academy “C’era una volta a Roma”, presso L’Auditorium Parco della Musica di Roma, con l’orchestra del M° Massimo Nunzi. Andando Brunocorazzando in giro per studi di registrazione, si trova poi a collaborare con vari altri “calciatori mancati” quali Renato Zero, Anonimo Italiano, Medici Senza Frontiere, Massimo Romeo Piparo (Cenerentola), Hannah Bradbeer (X-Factor UK) per la stesura degli arrangiamenti vocali del suo EP di esordio; Michele Guardì (I Promessi Sposi), Stefano Zavattoni, Gianluca Misiti, M° Ernesto Brancucci (“Uno zoo in fuga” – Walt Disney), M° Pippo Caruso (“Domenica In”), M° Ennio Morricone (Orchestra di Piazza Vittorio). Non rimpiangendo mai il suo netto voltafaccia alla prestigiosa carriera da difensore o da centroavanti di sfondamento, Bruno si trova a condividere e fare tesoro dell’esperienza artistica di Maria Grazia Fontana che lo porta ad esibirsi insieme al coro Sat&B sul palco di una delle voci più prestanti del panorama musicale italiano, quella di Giorgia: prima in veste di corista (Auditorium Parco della Musica, Palalottomatica, Forum di Assago), poi in quella di vero e proprio “vocal bass” nei due concerti del “Dietro le Apparenze tour” all’Auditorium Parco della Musica di Roma e all’Arena di Verona, assieme al beatboxer Aliendee. L’attanagliante nostalgia di quelle prodezze canore d’infanzia sul campo da calcio, tra un gol e l’altro, lo fa avvicinare, negli anni della formazione, al maestro Claudio Fabro nella direzione del Vocal Journey Gospel Choir. Tanta la voglia di riprodurre quella curiose idee armoniche che tutto solo ai bordi del campo non poteva sperimentare, che Bruno si trova a dirigere poi la formazione nata dall’esperienza del Vocal Journey: i “DeKoro: NB non solo gospel“. Capitano e coristi dilettano ormai da anni le orecchie ed il cuor dei loro ascoltatori, costringendo il loro direttore a bruciare più calorie di Francesco Totti durante una partita di derby.

Lorenzo Ditta

Nato a Roma il 24/11/1983 comincia i suoi studi musicali nell’89. Ottiene il diploma in Pianoforte moderno nel 2003 alla Scuola di Musica CIAC di Roma. Nel 2004 consegue con il massimo dei voti il diploma finale in pianoforte presso l’Associated Board of Royal Schools of Music. Studia il pianoforte jazz con R. Ciammarughi e contemporaneamente perfeziona la tecnica pianistica con il M. A. Stella. Frequenta il corso di alto perfezionamento musicale di Siena Jazz nel 2003 e nel 2005 (F. D’Andrea, F. Sferra, S. Battaglia, R. Zegna, P. Birro, C. Fasoli, P. Condorelli). Da tre anni è docente presso la Scuola di Musica CIAC di Roma.

Riccardo Zurlo

Solista della formazione DeKoro, corista e turnista, dal 2000 al 2005 inizia lo studio del canto moderno presso la Scuola di Musica CIAC con Pierluca Buonfrate per i primi due anni per poi continuare con Arianna Todero. In seguito approfondisce lo studio del canto con Claudio Fabro, Andrea Rodini, Raffaella Misiti, Susanna Stivali ed Elisa Turlà. Nel 2002 entra a far parte del Coro Gospel “Vocal Journey Gospel Choir” della Scuola di Musica Ottava di Claudio Fabro. Nel 2004 prende parte al musical con Amii Stuart di Massimo Romeo Piparo, “Lady Day” in scena al Gran Teatro di Roma. Nel 2006 prende parte al seminario di Circle Song di Roger Treece, allievo di Bobby McFerrin, e nello stesso anno partecipa al Workshop Gospel con il Rev. Lee Brown. Nel 2009 si certifica per il primo livello del metodo “Estill Voicecraft” a cura di Elisa Turlà e nello stesso anno consegue il Diploma di Corso di Didattica dell’Insegnamento del Canto Moderno presso la Scuola di Musica “Sonus Factory” in Roma dove ad oggi insegna. Riccardo è attualmente in pausa dagli eventi DeKoro, impegnato in un progetto che lo vede solista del gruppo rock “Neuma”.

Gli altri componenti dei DeKoro sono:

Alessio Ingravalle, Angelo Schillaci, Carolina Giordano, Chiara Felici , Cristiano Castiglione, Daniela Tabarrini, Donatella Ceravolo, Elena Mandara, Elisabetta Salatino, Emanuela Corazziari, Francesca Caprioli, Francesca Raschellà, Francesca Sergio, Matteo Volpotti ,Gianluigi Gili, Isabella Mangani, Laura Castiglia, Laura Veroli ,Leonardo Santini, Marcella Savini, Maria Sabato, Marina De Martino, Marina De Simone, Patrizia Combattelli, Raffaella Napoli, Simone Ieva, Simonetta Celentano, Simonetta Centorame.

NB NON SOLO GOSPEL